Come usare un cardiofrequenzimetro per orecchio, e quando è utile

Un parametro molto importante che ci permette di monitorare la nostra salute e, quindi, il benessere del nostro apparato cardiocircolatorio è la frequenza cardiaca.  Attualmente, esistono diversi metodi per effettuare questo tipo di rilevazione, dai più professionali medicali a quelli più amatoriali. Noi ci soffermiamo solo sui metodi relativi ai cardiofrequenzimetri; in particolare, oggi, su quelli che hanno una rilevazione tramite il lobo dell’orecchio.

Dettagli

La misura del battito viene eseguito, generalmente, con un meccanismo veloce e non invasivo. La teoria alla base del rilevamento è sempre la stessa: il cuore quando batte, infatti, fa cambiare il volume di sangue nei vasi sanguigni. Questa specie di fluttuazione può essere individuata grazie ad un sistema ottico. Naturalmente, tale meccanismo di ricezione deve essere applicato in una zona del corpo piena di capillari sanguigni. Noi stiamo analizzando il lobo dell’orecchio e le informazioni che è in grado di darci.

Il cardiofrequenzimetro per orecchio è costituito da una clip auricolare che si può collegare a vari strumenti di fitness come la cyclette, la cyclette ellittica, il tapis roulant, il vogatore, la speed bike, ecc… Tali attrezzi devono possedere un computer di allenamento con un jack per auricolare da 3,5 mm che ne permetta il collegamento.

Naturalmente, si tratta di uno strumento per la misurazione della frequenza cardiaca.

Come si usa

Si tratta di un apparecchio perfetto per l’home fitness, sensibile ed attendibile nelle misurazioni. Facendo comparazioni con un pulsossimetro si è notato concordanza di valori. Si usa in maniera molto semplice. E’ sufficiente agganciare la clip al lobo dell’orecchio e poi mettere la molletta fissata all’indumento che si indossa e il gioco è fatto! Potremo, in questo modo, rilevare il battito cardiaco, allenandoci in tutta tranquillità.

Il rilevamento è possibile grazie ad un sensore ad infrarossi che capta il battito del cuore, misurando le pulsazioni del flusso sanguigno attraverso la pelle. In particolare, ci sono due diodi con luce a 2 colori, rosso ed infrarosso che misurano la trasparenza del flusso sanguigno del lobo dell’orecchio.

Il dispositivo ha un cavo, solitamente, della lunghezza di 130 cm, per potersi collegare comodamente al computer dello strumento e svolgere la sessione di allenamento in libertà. Naturalmente, si può utilizzare unicamente sugli strumenti compatibili con questo sistema.

Utilità

Negli ultimi anni, una delle applicazioni più interessanti di questo tipo di dispositivo è stato dato dall’applicazione nell’ambito del nuoto agonistico. Infatti, è comparso sul mercato un tipo di cardiofrequenzimetro ad orecchio “parlante“. Tale strumento ha un sensore ad infrarossi che rileva il battito cardiaco dal lobo dell’orecchio. Il valore rilevato viene, quindi, comunicato durante la sessione in acqua, senza dover interrompere l’allenamento o dover, peggio ancora, guardare l’orologio al polso.

Il suo posizionamento per i nuotatori è nell’elastico degli occhialini, quindi senza il bisogno di una fascia pettorale e di un orologio al polso. Non ha, inoltre, bisogno di auricolari, poiché va a trasmettere l’impulso dalle ossa del cranio all’orecchio interno (con una tecnologia a conduzione).

Ha, inoltre, la funzione di impostazione per poter mandare la comunicazione del rilevamento del battito ogni 10, 20, 30 e 45 secondi o in alternativa 1, 2 oppure 5 minuti. E’ però anche presente un pulsante per ottenere la lettura istantanea del battito, che fornisce l’ultima lettura effettuata.

Si può caricare tramite USB, sia collegandolo al pc che con un adattatore al muro. Ha un tipo di batteria al litio, appunto ricaricabile, con un’autonomia dichiarata di circa 8 ore (a seconda dell’intervallo di lettura impostato).

Nuove prospettive

La novità che sta pendendo piede negli ultimi anni riguarda la possibilità di misurare il battito cardiaco ascoltando la musica. Che cosa vuol dire? Si stanno mettendo a punto delle cuffie auricolari con cardiofrequenzimetro incorporato. Si tratta di cuffie con incorporato un sensore che è simile a quello che hanno in dotazione le casse degli orologi da polso che rilevano la frequenza cardiaca. Sono impermeabile, per resistere alla pioggia ed al sudore. Il mercato si sta indirizzando in questa direzione, molto probabilmente, perché i movimenti nella zona in corrispondenza dell’orecchio sono davvero minimi. Si tratta di un dispositivo che si può adattare alla nostra conformazione grazie alle 3 misure messe a disposizione. Le cuffie sono in grado di collegarsi tramite bluetooth al nostro smartphone. Scaricando app, come per esempio Under Armour, si possono ascoltare direttamente in cuffia i dati del battito cardiaco durante la sessione di allenamento.

Vantaggi

Come abbiamo visto precedentemente, sono diversi gli aspetti positivi che rendono questo strumento una scelta adatta per gli appassionati di home fitness, di nuoto agonistico e non solo.

Vediamo insieme quali sono i vantaggi del cardiofrequenzimetro per orecchio evidenziati dagli utenti, dopo averlo acquistato:

  • Minimo ingombro (cavo di collegamento molto comodo)
  • Grande sensibilità (grazie al sensore ad infrarossi)
  • Ideale per gli attrezzi fitness che hanno il jack compatibile
  • Performance innovative sono possibili nei modelli adatti al nuoto agonistico

A questo punto non ci rimane che provare ad usarne uno 😉

Sono nata a Roma nel 1975. Fin da piccola decido di intraprendere gli studi scientifici. Conseguo una desiderata laurea in Biologia. Ho lavorato in svariati Istituti di Ricerca. Ho sempre avuto la passione per la salute e il benessere psico-fisico. Nel 2006 mi iscrivo ad un master sulla nutrizione olistica e frequento dei corsi sui fiori di Bach. Sottopongo familiari ed amici  a tutti i miei trattamenti, diete e integratori alimentari. Attualmente, insegno scienze. Le mie ultime fatiche sono le mie 2 bellissime figlie. Con loro utilizzo cibi sani, prodotti naturali e spero di riuscire ad insegnare loro ad amare e rispettare questa nostra terra!

Back to top
Apri Menu
sceltacardiofrequenzimetro.it